Austria, Europa

Una passeggiata a Velden, la perla del Woerther See

passeggiata a Velden

A pochi chilometri dal confine italiano di Tarvisio c’è la piccola città di Villach ma dopo qualche chilometro già si è raggiunto il Wörtersee. Velden è la prima città che si incontra sulle sponde del lago, e benché non offra particolari attrattive fermarsi qui per una passeggiata è un ottimo modo per intermezzare il viaggio e poi proseguire verso altre mete in Austria e Carinzia.

Una passeggiata a Velden è piacevole in ogni stagione: l’autunno dona colori caldi al lago Wörter, l’estate sulle sue sponde si prende il sole, in inverno vengono allestiti i mercatini con vista lago.

Dagli attracchi sul lago partono costantemente battelli che portano in navigazione i turisti nel Woerther See, mentre lungo la passeggiata ci sono bar e locali dove mangiare un gelato o bere una cioccolata calda o un tè.

passeggiata a Velden

La vista sul lago è molto suggestiva: il Wörtersee è fiancheggiato a destra e sinistra da montagne ed è talmente lungo che è praticamente impossibile scorgere l’estremità opposta dove si trova tra l’altro Klagenfurt. I colori sono bellissimi in qualsiasi stagione, ma quello predominante è il verde dei boschi e dei prati che si riflettono, insieme all’azzurro del cielo, nelle acque calme del lago.

Come ti anticipavo, nel periodo dell’Avvento anche qui come in tutte le cittadine austriache si organizzano i mercatini di Natale: piccole casette punteggiano la strada parallela al lungo lago dove vengono venduti oggetti natalizi fatti in casa, bigiotteria, calde pantofole di lana di pecora. Poi ci sono gli stand enogastronomici, dove ci si può fermare per bere un bicchiere di Gluehwein (il nostro vin brulè) o di tè caldo, mangiare un bretzel o una fettina di dolce o le caldarroste. (Adesso non vorrei altro se non bere una tazza di Gluehwein con ai piedi quelle belle pantofole pelose!!)

Leggi di più sui mercatini di Natale in Carinzia

Velden

Velden

Di solito non mancano anche gli animali: nel prato antistante il lago vengono installati recinti dove gli animali – caprette, pecore, pony ed asini – pascolano per la gioia dei bambini.

Nel centro della cittadina, (che in realtà si sviluppa lungo la via principale) c’è il casinò, che attira molti clienti dal portafoglio gonfio, negozi alla moda, bar e ristoranti. E’ una città di passaggio quindi, ma dove vale la pena fare una sosta!

Da Velden in circa mezzora costeggiando il lago si giunge a Klagenfurt, mentre percorrendo l’altra sponta si arriva a Maria Wörth, un piccolo paesino che si protende come una penisola sul lago resa caratteristica dal pittoresco santuario che vi sorge. Alle spalle del paesino c’è la nuovissima Pyramidenkogel, una torre panoramica in legno da cui ammirare la vista sul lago ma con una componente divertente: dalla sua vetta si può scegliere di scendere dal suo scivolo interno!

Scopri di più su cosa vedere nella vicina Klagenfurt

Velden

Velden

Consigli per visitare Velden

  • Una passeggiata a Velden, lungo il lago è meravigliosa in qualsiasi periodo dell’anno.
  • Durante il periodo dell’Avvento, oltre ai classici mercatini natalizi, viene installato un presepe sull’acqua, poco al largo e visibile dalla passeggiata lungo il lago, carino soprattutto di sera, quando è illuminato.
  • C’è una buonissima panetteria/pasticceria ai margini della città proseguendo in direzione Klagenfurt, dove fare una sosta per acquistare un pezzo di ottimo strudel o di altri dolci prelibatezze carinziane da mangiare al volo o da portare a casa (si chiama Wienerroither)
  • I negozi in Austria la domenica sono SEMPRE chiusi, e il sabato chiudono nel pomeriggio abbastanza presto (verso le 17-18).
  • Per parcheggiare in città ci sono parcheggi a pagamento (sono gratuiti la domenica), ce n’è uno gratuito lungo la strada 83 all’estremità nord del paese, vicino al supermercato. Da qui al lago sono solo 5 minuti di passeggiata.