Italia, Montagna, Trentino Alto Adige

Paganelladaurlo, un blog tour in Trentino

Da venerdì e per tutto il weekend si torna in Trentino! Io e Raffa parteciperemo con altri blogger a Paganelladaurlo, un blog tour organizzato dall’APT della Paganella che ci porterà alla scoperta di Molveno e delle Dolomiti del Brenta.

Perchè da urlo? Beh soprattutto per il programma direi, che è bello intenso! In particolare ci sono una o due attività che solo a pensarle mi viene il mal di pancia (in senso positivo eh!).

Lago di Molveno

Se siete un po’ curiosi vi anticipo un po’ quale sarà il programma del weekend:

Arriviamo venerdì all’Hotel du Lac di Molveno che sarà la nostra base logistica per l’intero fine settimana

Il sabato mattina ci sarà una specie di competizione tra noi blogger a chi scatta le foto migliori e fa check in per primo su Foursquare: ci spiegheranno meglio di cosa si tratta quel giorno stesso, ma se è qualcosa di anche lontanamente simile alla caccia al tesoro a cui ho partecipato a Genova durante il TBE… Beh, se ne vedranno delle belle! 🙂

Lago di Molveno

Dopo di che ci sarà un “trekking non impegnativo” nel Parco Naturale Adamello Brenta, nel cuore delle Dolomiti, accompagnati da nientepopodimeno che Claudio Kerschbaumer. E considerato questo mi chiedo su chi sia tarato quel “non impegnativo”… Lo scopriremo solo vivendo!

Comunque la destinazione della passeggiata sarà il Rifugio Croz dell’Altissimo dove pranzeremo gustandoci un pranzo che spero ci darà la carica giusta… Si, perchè poi ci lanceremo in PARAPENDIO!! Sempre che il meteo sia favorevole! Sono già terrorizzata… ma non vedo l’ora! 😀

Parapendio

Il resto del pomeriggio potremmo scegliere tra varie attività: visita guidata dei luoghi storici di Molveno, corso di cucina o Bike Park. Noi siamo disposti a tutto, vedremo al momento quale attività scegliere.

La domenica mattina la trascorreremo all’Area Faunistica di Spormaggiore alla scoperta del parco e degli animali che lo abitano e degustando miele all’apicoltura di Castel Belfort.

Insomma avete capito perchè si chiama #Paganelladaurlo? Qui l’adrenalina è già a mille!!

Seguite le nostre avventure su Facebook e su Twitter seguendo l’hashtag #Paganelladaurlo…Ne vedremo delle belle!