Italia, Liguria, Recensioni

B&B Piccolo Principe, dove dormire a Genova

Quando sono stata a Genova ho soggiornato al B&B Piccolo Principe, un bed & breakfast che si trova a pochi passi dalla stazione e nei pressi del porto di Genova.
Io lo avevo scelto per la sua comodità, proprio a nelle immediate vicinanze dalla stazione e della location dell’evento a cui mi apprestavo a partecipare, e non sono rimasta delusa.

Uscendo dalla stazione di Genova si risale una scala di cemento e si prosegue lungo la strada in salita per qualche altro metro, fino alla Salita della Provvidenza. Come in molte altre parti della città, semi nascosta c’è una scala pedonale che collega la strada sotto a quella situata qualche metro più su. E’ proprio qui, su un pianerottolo intermedio, che c’è la porta di ingresso del B&B.

Sala lettura

Il B&B Piccolo Principe è ricavato da un ex convento. Superata una piccola sala lettura all’entrata con depliant informativi sulla città ed attrazioni, ci si trova subito nel largo corridoio: a destra la cucina in cui si può fare colazione “self service”, un ampio bagno e una saletta ricreativa con libri e un computer che può venir utilizzato liberamente dagli ospiti. Lungo il corridoio sulla destra tre camere spaziose e colorate che condividono un ampio terrazzo che corre parallelo al corridoio. Dal terrazzone è possibile avere una vista parziale sul porto di Genova, o almeno sentire l’aria del mare ed i rumori che provengono da lì, vedere le finestre ed i terrazzi dei vicini e le attività al livello della strada.

La sala colazioni

Una delle camere del B&B

Il variopinto bagnoac

Proseguendo lungo il corridoio, sulla sinistra una minuscola cella ospita una doccia supplementare ed un piccolo lavandino: dopo averla provata posso dire che questa è decisamente troppo piccola per fare comodamente una doccia, meglio recarsi al bagno in entrata!

Il corridoio è interrotto da una porta oltre la quale abitano i proprietari: due ragazzi e un carinissimo cagnolone nero.

Il cagnolone nero del Piccolo Principe

Il B&B Piccolo Principe non è una location ricercata, ma molto semplice. I proprietari hanno cercato di rendere più caldo e confortevole l’ambiente dipingendo le stanze con colori, decori e curando i particolari.
Ve lo consiglio se cercate una sistemazione economica vicino alla stazione, la libertà di entrare ed uscire senza vincoli, e se siete appassionati della storia del Piccolo Principe: infatti nel corridoio, su una piccola libreria, troverete il famoso libro di Antoine de Saint-Exupery in molte lingue ed edizioni.

I libri del Piccolo Principe

Io personalmente ho amato molto svegliarmi al mattino presto e uscire sul grande terrazzo godendomi i rumori del porto e l’aria che sapeva di salso, potermi preparare una moka di caffè in tutta calma, un po’ come si può fare a casa, e non essere circondata da troppi sconosciuti, cosa che invece accade in un albergo.

Comunque, nonostante la grande comodità di trovarsi vicino alla stazione un punto a sfavore di questo B&B è la distanza dal centro,  che si può raggiungere a piedi costeggiando il porto o lungo le stradine lastricate che non sono sempre luminose… Se non mi fossi mossa in compagnia di un gruppetto numeroso come ho fatto, non credo mi sarei sentita tranquilla a percorrere la strada a piedi in solitaria.

B&B Piccolo Principe
Salita della Provvidenza 2/2
16134 Genova
Sito web