Dog friendly

Diarioinviaggio diventa dog friendly!

E’ arrivata una dolce novità in casa Diarioinviaggio… Dolce, testona e… bulla!

La vedi spuntare da dietro il divano: prima vedi le sue mega orecchie e poi quegli occhioni furbetti.

E’ la piccola Lola, il cane che abbiamo adottato e che si è unito alla nostra piccola famiglia per farci compagnia, darci il suo affetto (e permetterci di darle il nostro) e fare un bel po’ di casino.

L’arrivo di un cane in casa ha conseguenze notevoli sulla vita, nello specifico io sono più spesso a pulire il pavimento dalle pisciatine di Lola che a scrivere sul blog, oppure la pausa pranzo la dedico a giocare con lei piuttosto che a twittare…

Il suo arrivo avrà sicuramente conseguenze anche nel modo e nella frequenza con cui viaggeremo: zero voli almeno per i primi tempi e mete più vicine raggiungibili in auto. Magari gite in giornata, o viaggetti in camper. E poi faremo più attenzione a quanto ristoranti, negozi e alberghi si riveleranno dog friendly visto che sarà spessissimo con noi…

Probabilmente questo nuovo arrivo inciderà anche sui post che scriverò qui su www.diarioinviaggio.it, ma è anche questo il bello di un blog personale, no? Che si evolve con la vita, con le esperienze della persona che ci sta dietro.

Vedremo come andrà, nel frattempo vi lascio con un piccolo servizio fotografico della nostra Lola (Raffa non ha perso tempo e si è messo subito all’opera 😉 ).

Ah, un’altra cosa: Lola ha il suo profilo personale su Instagram – se è il mio cane deve essere tech e geek! Se volete seguire le sue avventure la trovate come @lolacherryqueen (che poi è il suo nome completo 🙂 ).

Lola diarioinviaggio Lola diarioinviaggio Lola diarioinviaggio Lola diarioinviaggio Lola diarioinviaggio Lola diarioinviaggio Lola diarioinviaggio