Europa, Slovenia

Visitare Metelkova a Lubiana, il quartiere artistico e culturale

Incerta varco l’uscio di uno dei bassi edifici colorati di Metelkova a Lubiana. Ritrovo i colori anche all’interno, un ambiente vecchio e malconcio, la tromba delle scale è avvolta da una nebbiolina e l’odore di sigaretta mi avvolge.

Salgo le scale, sto seguendo dei piccoli cartelli che indicano la presenza di una mostra: sinceramente non è quella ad interessarmi, quanto la curiosità di entrare in uno di quegli edifici e spiarne l’interno.

metelkova lubiana

Seguendo le indicazioni arrivo ad una porta di legno imbiancata, l’odore di sigaretta è sempre più intenso, sento un vociare e sono combattuta tra aprire quella porta e tornarmene fuori, da dove sono venuta, a respirare nuovamente l’aria fresca e pungente di quel giorno a Lubiana.

La curiosità vince sull’incertezza: abbasso la maniglia e spingo la porta.

Di fronte a me una scena quasi irreale: un gruppo di artisti seduti ad un tavolino di legno che fumano, bevono birra e chissà di cosa parlano.

metelkova lubiana

Si girano tutti a guardarmi e un momento di imbarazzo pervade me – ma forse anche loro. Mi sembra di aver rotto un’intimità. Ma non posso prendere e uscire così come sono entrata.

Allora saluto, faccio qualche parola in inglese, dico che ho seguito le indicazioni per la mostra. Un signore magro alto, con dei baffi alla Francesco Giuseppe mi offre da bere. Rifiuto anche se prendere parte a quel quadretto non mi dispiacerebbe affatto ormai, mi farei raccontare i segreti di Metelkova, quel quartiere così strano e variopinto di Lubiana.

Faccio qualche domanda su quella mostra che in realtà non trovo particolarmente interessante: qualche immagine appesa alle quattro mura di quella stanza nebbiosa e puzzolente che dal mio punto di vista – con quei cinque individui a riempirla – meriterebbe molta più attenzione delle opere esposte.

Saluto con gentilezza, ringrazio ed auguro una buona giornata.

Con un sospiro di sollievo – e capelli e giubotto impregnati di fumo – torno all’aria aperta ad esplorare Metelkova.

Metelkova a Lubiana

Metelkova a Lubiana

Metelkova è il quartiere artistico ed eclettico di Lubiana. Un centro culturale nato nel 1993 dall’occupazione della zona da parte di un gruppo di duecento persone che si opposero alla distruzione degli edifici – ex caserme di epoca austroungarica.

Metelkova è una vera attrattiva per chi ama l’arte, i colori o semplicemente vuole vedere qualcosa di diverso, staccarsi dalla romantica eleganza dei palazzi del centro storico e lasciarsi colpire come un pugno dall’ “alternativo”.

Gli edifici nel quartiere di Metelkova, Lubiana sono vecchi, bassi: gli artisti se ne sono “appropriati” ponendo su ciascuno di essi la loro firma, dipingendone gli esterni, posizionando statue create con oggetti di recupero.

metelkova lubiana metelkova lubiana

Qui di giorno si avvicendano artisti che lavorano nei loro piccoli atelier, la sera aprono i battenti i club dove a tutto volume suona la musica alternativa suonata dai DJ di tutto il mondo.

Metelkova è una bolla in completo contrasto con la romantica Lubiana del centro storico, con le sue viste romantiche, i palazzi eleganti, i locali caldi ed ospitali.

Accanto a Metelkova è possibile visitare un nuovo complesso museale dove troneggiano i moderni palazzi che ospitano il Museo d’Arte Moderna Metelkova (MSUM), il Museo Nazionale della Slovenia ed il Museo Etnografico Sloveno.

Il polo museale di Metelkova a Lubiana

Il polo museale di Metelkova a Lubiana

Museo etnografico sloveno

Museo etnografico sloveno

Per altri consigli sulle cose da fare e vedere a Lubiana ti consiglio anche questi articoli:

Luci e ghiaccio: il Capodanno a Lubiana

Due cose da fare a Lubiana, una che potevo evitare e una che farò la prossima volta