Friuli Venezia Giulia, Italia

Cosa fare in estate in Friuli

Sono fermamente convinta che per quanto sia bello viaggiare in lungo ed in largo per il globo terrestre, non serve andare per forza dall’altra parte del mondo per divertirsi, scoprire cose nuove e allargare i propri orizzonti.

Stessa spiaggia stesso mare? Non per forza!

E’ da un po’ che soprattutto attraverso il blog cerco di promuovere le mete vicine a casa quindi eccomi qui a raccogliere qualche idea a chilometro (quasi) zero per amici, parenti o vicini che l’estate non potranno partire per mete lontane e passeranno l’estate in Friuli. Ciò non toglie ovviamente che le stesse attività possano risultare interessanti anche per chi finalmente mi vuole dare retta e organizzare una vacanza estiva in Friuli Venezia Giulia.

Perché restare a casa non significa rimanere tra le quattro mura domestiche, ma può essere una bella occasione per fare cose che non si pensano nemmeno esistano a così breve distanza.

Sport acquatici “estremi”

Munitevi di spirito d’avventura, ne avrete bisogno per affrontare i canyon del Friuli Venezia Giulia, a Clauzetto nelle Dolomiti Friulane. Percorsi di varia difficoltà nella natura seguendo lo scorrere dei torrenti che animano la montagna. Caschetto in testa, muta, imbragatura e corde sono d’obbligo sia per gli adulti che per i bambini che vogliono provare emozioni nuove con il canyoning.

Kayak al lago del Predil

Kayak al lago del Predil

Altro sport acquatico ma decisamente più tranquillo è il kayak: sul lago di Predil potete noleggiare per pochi euro l’ora dei comodi kayak per esplorare le profonde acque verdi del lago in lungo ed in largo pagaiando. Vi assicuro che è un’attività adatta anche per chi il kayak non sa nemmeno come sia fatto data l’estrema stabilità del mezzo e la “sicurezza” di pagaiare in acque tranquille.

Per chi invece preferisce la spiaggia a Lignano ci sono molte scuole di sup (stand up paddle), uno sport che si pratica pagaiando in posizione eretta su una tavola da surf. In termini di difficoltà lo equiparerei al kayak anche se qui bisogna mettere in gioco la variante “equilibrio”. Dopo la prima lezione con il maestro sarete in grado di destreggiarvi sulle sponde del Mar Adriatico e al contempo navigare slow sul pelo dell’acqua.

Se siete indecisi sulla scuola a cui rivolgervi io vi consiglio Lignano Sup Center, provata in prima persona!

Sup - Credits Lignano Sup Centre

Sup – Credits Lignano Sup Centre

In Vespa sul Collio con degustazione

Le giornate d’estate sono perfette per un giro in Vespa con il vento tra i capelli che rinfresca dalla calura estiva.

Ecco che il giro in Vespa sul Collio sfrecciando tra strade di provincia costeggiate da vigneti, magari fermandosi ogni tanto in una cantina per una degustazione di buon vino friulano, può trasformare una semplice giornata estiva in un ricordo indimenticabile. “Collio in Vespa” è l’iniziativa locale che permette di noleggiare il mezzo perfetto per un on the road in giornata. Altro che strade dei vini francesi!

Visitare la casa delle farfalle a Bordano

Un posto che mette d’accordo i grandi e i piccoli è la casa delle farfalle di Bordano: farfalle che volano libere attorno a voi mentre passeggiate nella serra, ma anche rettili, pesci ed insetti da scoprire da vicino. L’estate è il periodo giusto per visitare questo luogo che è aperto solo da aprile ad ottobre, inoltre da maggio a settembre ci sono degli eventi ad hoc a cui è possibile partecipare, dalla Notte delle Farfalle, al workshop di fotografia naturalistica, al “CSI insetti”.

Maggiori info sulla Casa delle Farfalle

Farfalle alla casa delle farfalle di Bordano

Farfalle alla casa delle farfalle di Bordano

Mangiare pesce alla Cooperativa Pescatori di Grado

Se l’estate ha un sapore è sicuramente quello del pesce appena pescato, cucinato come Dio comanda e magari gustato su un tavolino all’aperto, sotto le stelle, in compagnia della dolce metà o degli amici più cari, meglio se accompagnato da un buon bicchiere di vino bianco. Eccetto la compagnia (quella dovete mettercela voi) tutto il resto lo si trova a Grado, al Ristorante Zero Miglia della Cooperativa dei Pescatori.

Maggiori informazioni sul Ristorante Zero Miglia

Spaghetti con le cape lunghe - Ristorante Zero Miglia, Grado

Spaghetti con le cape lunghe – Ristorante Zero Miglia, Grado

Concerti estivi in Friuli

In Friuli l’estate è anche musicale: pur non essendoci grandissimi stadi che accolgono band pazzesche come invece avviene a Milano, Roma e nelle altre grandi città, ci sono un bel po’ di concerti ed eventi musicali interessanti e a volte “alternativi” che potrebbero solleticare il vostro interesse!

A Sesto al Reghena ogni estate a luglio vari concerti vengono organizzati nell’ambito di Sexto’nplugged: nella cornice della bella piazza dell’Abbazia musicisti d’avanguardia e sound ricercati.

A Tarvisio l’estate musicale è quella del No Borders Music Festival con cantanti nazionali ed internazionali che si esibiscono nella piazza della città o in location spettacolari come rifugi in quota o i bellissimi Laghi di Fusine.

A Lignano Sabbiadoro da ormai molti anni non si svolge più il famosissimo e tanto amato Festivalbar ma in compenso durante l’estate si organizzano almeno 2-3 concerti gratuiti in spiaggia a cui si aggiungono quelli eventuali a pagamento organizzati in Arena Alpe Adria.

Anche a Trieste l’estate è l’occasione per ascoltare buona musica con concerti in piazza e altri allo stadio cittadino (per info sui concerti in Friuli Venezia Giulia consultate il sito di Azalea Promotion).

Se cercate altre ispirazioni in Friuli Venezia Giulia potrebbe interessarvi anche questo post che ho scritto qualche tempo fa con le foto più belle di Instagram: Cosa vedere in Friuli Venezia Giulia.