Eventi, Friuli Venezia Giulia, Italia

Il Presepe di Sabbia di Lignano Sabbiadoro

presepe di sabbia lignano sabbiadoro

Il Presepe è il simbolo del Natale per eccellenza nella nostra cultura e ciò che mi piace di questo simbolo natalizio è che è multiforme e creativo perché può essere declinato in tanti modi diversi a seconda del materiale utilizzato per allestirlo. Vi ho già parlato di Poffabro dove i vicoli del borgo sono animati dai presepi fatti a mano di forme e colori diversi, o delle figure del Presepe in legno intagliato di Villach.

A Lignano Sabbiadoro ogni anno da ben 15 edizioni il Presepe è di sabbia, la stessa sabbia fine e dorata che caratterizza questo tratto di arenile affacciato sul Mare Adriatico.

Il Presepe di Sabbia di Lignano Sabbiadoro è un’iniziativa di associazioni locali (Dome Aghe e Savalon d’Aur) ed è solitamente visitabile dall’8 dicembre alla fine di gennaio ogni anno. Il Presepe è solo una delle iniziative che vengono organizzate a Lignano Sabbiadoro durante il periodo natalizio, ma per me sicuramente la più bella ed emozionante.

Ogni anno l’Accademia della Sabbia di Roma porta a Lignano degli artisti internazionali specializzati nelle sculture di sabbia che per oltre un mese lavorano su un tema che viene suggerito loro dai committenti e preparano quello spettacolo che poi verrà visitato da tantissime persone nel periodo natalizio.

Quest’anno (2017) gli artisti venivano dal Portogallo, dal Belgio e dalla Turchia, il loro lavoro è stato quello di creare un percorso espositivo di 400 mq composto da statue e basso rilievi che ripercorrono uno dei momenti storici importanti del Friuli Venezia Giulia, quello della Grande Guerra che nel 2017 celebra il centenario della sua fine.

Passeggiando lungo il percorso si possono ammirare scene di vita quotidiana in Friuli ad inizio ‘900, soldati con i fedeli asini diretti al fronte, le donne con le gerle che rifornivano gli uomini sulla linea di guerra, le trincee e il filo spinato.

E’ proprio in una trincea, tra maschere antigas e filo spinato che è allestita la scena della Natività: Maria, Giuseppe e Gesù Bambino trasmettono affetto e calore nonostante attorno a loro il contesto sia quello della guerra e del dolore.

Al termine del percorso tra le statue di sabbia c’è l’Albero di Yule in cui i visitatori possono lasciare il loro desiderio, la loro speranza ed auspicio per il nuovo anno.

Il Presepe di Sabbia è allestito in una tensostruttura riscaldata che viene posizionata direttamente sull’arenile nei pressi della Terrazza a Mare di Lignano Sabbiadoro, l’ingresso al Presepe è gratuito ad offerta libera e la visita può impiegare tra i 15-30 minuti a seconda di quanto ci si intenda soffermare sulle varie statue.

lignano sabbiadoro in inverno

Una volta terminato il giro si può proseguire con una passeggiata lungo mare oppure fermarsi in uno dei bar del centro per sorseggiare una cioccolata calda con la panna o un tè. Fino al 7 gennaio sono allestiti in Piazza Fontana anche dei mercatini natalizi con un’area enogastronomica e la pista di pattinaggio sul ghiaccio.

Maggiori info sul Presepe di Sabbia di Lignano Sabbiadoro al sito.