Cosa vedere a Klagenfurt e dintorni: consigli per visitare il capoluogo della Carinzia

cosa vedere a Klagenfurt

Sia che tu stia cercando informazioni su Klagenfurt perché ti stai apprestando a visitare la città durante i mercatini di Natale, sia che tu la voglia visitare in qualsiasi altro periodo dell’anno, ho cercato di mettere insieme le mie conoscenze sulla città per darti qualche indicazione su cosa vedere a Klagenfurt.

Klagenfurt, città nel cuore della Carinzia

Klagenfurt è il capoluogo della regione austriaca della Carinzia e si trova all’estremità nord del Wörther See ma solo la zona sud della città si affaccia sul lago.

Il centro storico, che si trova a qualche chilometro dalle sponde del lago, è racchiuso in un quadrilatero: un anello di strade che la incornicia ed è interdetto alle auto, infatti la Innere Stadt (letteralmente la “città interna”, in altre parole il centro storico) è completamente pedonale da ormai 50 anni.

Il cuore di Klagenfurt è la Neuer Platz, un’ampia piazza lastricata al cui centro è situata la Fontana del Lidwurm e il monumento a Maria Teresa. Proprio di fronte alla piazza c’è il grande palazzo del Municipio: è qui che nel periodo natalizio vengono allestiti i mercatini di Natale.

Leggi di più sui mercatini di Natale di Klagenfurt

cosa vedere a Klagenfurt

Anche se la Neuer Platz è considerata il centro della città, il vero cuore pulsante è l’Alter Platz, cioè la zona più vecchia, caratterizzata da due ampie vie pedonali che si incontrano formando una croce e lungo le quali si distribuiscono negozi e bar.

Se percorri la Kramer Gasse (la via che dalla Neuer Platz porta alla Alter Platz) ci si imbatte nella fontana con la statua dell’omino del Wörther See.

La leggenda racconta che in passato Klagenfurt sorgesse proprio dove ora c’è il lago. Gli abitanti della città vivevano di eccessi e l’omino della statua li aveva ammoniti per questo, ma in cambio aveva ricevuto solo derisioni. Allora l’omino aprì la sua botte allagando la vecchia città e dando origine al lago Wörther. La città venne ricostruita nel luogo dove si trova ora e fu eretta anche la statua, per ricordare agli abitanti di vivere lontani dagli eccessi.

Nel centro storico potrai vedere e visitare altri monumenti tra cui la chiesa, la colonna della Trinità e della peste, il vecchio municipio, il teatro cittadino.

cosa vedere a Klagenfurt

Una bellissima iniziativa che ti segnalo sono le visite guidate gratuite che si svolgono ogni venerdì e sabato alle 10.00. Basta recarsi di fronte all’ufficio turistico sulla Neuer Platz per partire per una visita guidata completamente gratuita della città organizzata dall’ente turistico cittadino che ti porterà a scoprire cosa vedere a Klagenfurt (maggiori informazioni qui).

Per chi non è troppo interessato all’aspetto culturale, oltre ai negozi situati lungo le vie della città vecchia c’è anche un grande centro commerciale City Arkaden: ti assicuro che nelle fredde giornate invernali quando fuori piove, c’è la neve o il vento gelido ti verrà voglia di fare una passeggiata al riparo tra i suoi negozi.

Se viaggi con i bambini ti segnalo due parchi tematici situati appena fuori Klagenfurt, vicino alle sponde del Wörther See. Il primo è il Minimundus, un parco dove ammirare i principali monumenti del mondo in miniatura (consigliato per i bambini, ma ti posso assicurare che anche gli adulti si divertono parecchio qui). Adiacenti ci sono anche il Reptilienzoo e il Planetarium. 

Arrivi in auto dall’Italia? Fai una sosta a Velden e passeggia lungo il lago

More from Vale Diarioinviaggio

Aeroporto di Venezia-Treviso: consigli e informazioni per chi viaggia

L’aeroporto Antonio Canova, meglio conosciuto come Aeroporto di Venezia-Treviso perché situato poco...
Read More

2 Comments

  • Ciao ragazzi!
    Stavo vagando in rete alla ricerca di informazioni su Klagenfurt e sono capitata qui da voi! Grazie per questo post…lo stampo e lo porto con me quest’estate!
    Stiamo pianificando le nostre vacanze estive, partendo da Verona pensavamo di arrivare fino a Vienna, con sosta a Klagenfurt all’andata e a Graz per il ritorno. Viaggerà con noi la nostra bimba di due anni, e avendo a disposizione per la visita della città e del lago solo un paio di giorni, sto cercando di capire cosa vale la pena vedere e cosa tralasciare per una prossima volta, magari!
    Se avete altre utili informazioni da darmi, vi prego, fatelo pure…non attendo altro!
    Per ora vi lascio, facendovi e complimenti per questo vostro bellissimo blog…bravi, bravi!!
    Ciao a presto….Ilaria

    • Ciao Ilaria! Innanzitutto grazie per essere passata nel nostro blog!
      Se avrai a disposizione solo un paio di giorni per visitare Klagenfurt e il lago non ti preoccupare, credo che sarà sufficiente! Klagenfurt è una città molto piccola ed in giornata te la giri alla grande, anzi, se pensi che possa piacere a tua figlia ti consiglio di dare un’occhiata al sito del Minimundus (è appena fuori Klagenfurt, lo incontri arrivando dal lago), potrebbe essere tutto a “sua misura”.
      Lungo il lago puoi fermarti anche a Velden per una passeggiata e continuare a Maria Woerth (dove c’è un moderno ascensore che vi permette di avere una bel panorama sul lago).
      Se ti va puoi fermarti lungo il lago ci sono tanti affittacamere, hotel e anche qualche camping con accesso al lago (per una giornata di relax a sguazzare nell’acqua!).
      Spero di esserti stata un pochino d’aiuto!
      Buon viaggio a tutti e 3! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *