L’importanza di credere in sé stessi (ed inseguire i propri sogni)

[Questo primo post dell’anno lo dedico a me. Scusate se non parla di viaggi.]

Guardarsi indietro ed essere felici, credo sia questo il modo migliore per iniziare un nuovo anno: con il sorriso.

Io quest’anno lo inizio così, con un sorriso sincero ed una grande soddisfazione che mi pervade, una soddisfazione data dalla consapevolezza che essere onesti con sé stessi è sempre vincente.

Da un bel po’ ho preso una decisione importante: ho deciso di mettere davanti a tutto me stessa, fare quello che voglio e che mi rende felice indipendentemente da quello che pensano gli altri. Zittire le voci intorno, anche se a volte sono guidate da una sincera preoccupazione, e allo stesso modo non ascoltare i silenzi che feriscono. Si è rivelata la scelta migliore.

Dalle piccole cose alle scelte più importanti ho saputo ascoltarmi e trovare il coraggio per seguire la mia strada.

La consapevolezza di aver costruito tante cose belle e di sentirmi forte ed indipendente – nonostante e grazie a tutte le difficoltà e le incertezze emerse lungo il percorso – mi fa sentire di essere maturata.

Riuscire a riconoscerlo dentro di me (e anche a scriverlo) significa che sto iniziando a darmi il valore che mi merito: prendere atto di quella che sono e del percorso che ho fatto per arrivare fino a qui fortifica.

Questo 2015 per me inizia con noi tre che ci vogliamo un sacco di bene, un lavoro da costruire mattone dopo mattone, un blog che mi ha dato tanto da continuare a coltivare con la passione di sempre e forse un po’ più di tempo.

Tutti i nostri sogni possono diventare realtà se solo abbiamo il coraggio di perseguirli. – Walt Disney

Lo sai cos’è un perdente? Il vero perdente è uno che ha così paura di non vincere che nemmeno ci prova. – Dal film Little Miss Sunshine.

Tags from the story
More from Vale Diarioinviaggio

Visitare il mercato di Rialto a Venezia, il più antico della città

Il mercato di Rialto è un luogo che, pur essendo estremamente turistico...
Read More

18 Comments

  • Prendere in mano la propria vita è uno dei percorsi più difficili ma gratificanti a cui arrivare.
    Io faccio il tifo per te, ti auguro tanta determinazione e anche qualche umanissimo cedimento… Se no sai che noia?!
    Forza Vale!

    • Ah di cedimenti ci sono sempre e sono tanti… Diciamo che a volte se ne farebbe volentieri a meno ma danno anche un po’ di pepe alla cosa… 😉
      Grazie Stefy, un abbraccio! :*

  • Non c’è una sola parola che hai scritto con cui non mi trovi d’accordo! Sono contenta tu abbia condiviso con noi questi tuoi pensieri, perché infondono coraggio, e tanta positività! Un modo perfetto di iniziare l’anno! 🙂

    • Grazie Pam, sono felice che possano essere parole importanti anche per gli altri e non solo per me!
      Ti auguro un anno pieno di tante belle soddisfazioni! :*

  • Che bello leggere queste post, non immagini quanto senta vicine le tue parole…
    A differenza tua, io il coraggio per seguire la mia strada lo sto trovano pian piano, ma finalmente mi sento più forte e decisa.
    Comunque questo blog è bellissimo, si vede la grande passione e l’impegno. Continuate così!
    Tantissimi auguri a tutti e tre.;)

  • Sono tornata a rileggermi questo post perchè non mi ricordavo se l’avevo commentato. L’avevo letto, e ci ho pensato molto.
    Sei stata coraggiosa: ti sei guardata e hai avuto tutte le ragioni che ti hanno fatto dire “ce la posso fare, e alla grande!”. Quanta ragione! 🙂 Ti auguro il meglio Vale, che tutto sia sempre in crescendo (non in salita eh!)… Una soddisfazione dopo l’altra, come un passo dopo l’altro. Ti abbraccio fortissimo <3

    • Paola sei troppo cara ed è sempre bello sentire o – come in questo caso – leggere le tue parole d’incoraggiamento.
      Io mi auguro che ci possano essere tante cose belle (e anche cose un po’ meno belle se ne possono portare poi di più belle ancora), intanto il primo passo che spesso è il più complicato l’ho fatto. E se ci sono riuscita è perché ci ho creduto un po’, un po’ mi sono lanciata, e un po’ ho avuto anche persone accanto che mi hanno supportata (sì, anche tu).
      Un abbraccio a te :**

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *