Pedalando lungo la ciclabile tra Levanto e Framura

Prendi una giornata grigia di primavera a Levanto. Una di quelle che comunque sei piena di energie e sei pervasa da una voglia intensa di vedere il mare: nonostante i nuvoloni minacciosi prendi la bicicletta e ti avventuri verso la spiaggia con le migliori intenzioni per percorrere la nuova ciclabile tra Levanto a Framura, tanto il tempo regge, ti dici.

Fai una piccola deviazione fino alla spiaggia perché vuoi vedere il mare da vicino; la spiaggia di Levanto che è bella grande se si considera come tutto in Liguria sia stretto e piccolo, schiacciato tra mare e montagna.

Spiaggia di Levanto
Spiaggia di Levanto

E’ proprio qui che ti coglie la pioggia, quella forte, e ti ripari sotto la tettoia di un chiosco chiuso: un diversivo niente male che ti permette di startene lì ad osservare le gocce di pioggia che cadono copiose e il mare mosso che si infrange sulla sabbia.

Il silenzio fa rumore: quello dei pensieri che si accavallano e delle gocce di pioggia che battono sulla plastica del tetto. Il mare sembra argentato, agitato ma non ancora minaccioso, le nuvole sono scure ma hanno dei contorni luminosi, a far sperare che prima o poi quella pioggia si placherà.

Non appena il cielo si calma risali sulla bici e imbocchi la pista ciclabile che corre sulle tracce della vecchia ferrovia. Ora è diventata una comoda pista ciclabile che collega Levanto, Bonassola e Framura, ma anche pedonale per chi vuole fare quattro passi o fare jogging all’ombra e al fresco delle gallerie.

La pista ciclabile a Levanto
La pista ciclabile a Levanto

La pista ciclabile si snoda tra numerose gallerie che improvvisamente finiscono per offrire scorci mozzafiato sul mare blu, e poi ricominciano ancora, e ancora si arrestano per dare respiro all’occhio stanco di buio che cerca il mare. E’ tutto così, un susseguirsi di gallerie e scorci sul panorama marino, di chiari e scuri, di luci ed ombre.

La pista ciclabile tra Levanto e Framura
La pista ciclabile tra Levanto e Framura
La pista ciclabile tra Levanto e Framura
La pista ciclabile tra Levanto e Framura
Ciclabile Levanto-Framura
Ciclabile Levanto-Framura

Penso che questo percorso sia nato per essere adibito alle biciclette e ai pedoni: è troppo bello per percorrerlo in fretta da un treno che nella sua corsa non dà il tempo di godere del paesaggio perché subito si finisce dentro una nuova galleria.

A Bonassola ci si ricollega alla strada e volendo ci si può fermare per una visita al paese o per una discesa alla sua spiaggia di sabbia scura.

La spiaggia di Bonassola
La spiaggia di Bonassola
Sulla pista ciclabile a Bonassola
Sulla pista ciclabile a Bonassola
Ciclabile Levanto-Framura
Ciclabile Levanto-Framura

Io proseguo oltre rapita dalla frenesia della pedalata, riparandomi dalle sporadiche goccioline di pioggia all’interno delle gallerie.

La pista ciclabile termina a Framura, incontrandosi con la ferrovia quella vera e ancora attiva: si scende una scala o si prende l’ascensore che conduce ad un piccolo porticciolo con barche e gozzi e dove un pescatore con muta e fiocina sta rientrando dalla sua caccia marina.

Il porticciolo a Framura
Il porticciolo a Framura
Pescatore con fiocina a Framura
Pescatore con fiocina a Framura
Ciclabile Levanto-Framura
Ciclabile Levanto-Framura

Dalla ciclabile si scende al porticciolo in ascensore o lungo le scale, si percorre il sottopassaggio e si sale passo dopo passo a Framura, uno dei borghi più belli d’Italia. Forse conviene lasciare la bici sulla pista ciclabile (ricordate di chiuderla con un lucchetto) e proseguire a piedi verso il paese, magari prendendo l’autobus se non ve la sentite di affrontare la salita fino al borgo.

Sono arrivata al capolinea, giro la bici e riprendo la mia pedalata verso Levanto dove mi aspetta la signora Carla – dell’Hotel Carla appunto – per una lezione sulla cucina ligure tra torta di riso, pesto pestato nel mortaio e altre specialità da preparare e da mangiare. Ma questa è un’altra storia.

Tutte le informazioni sulla ciclabile tra Levanto e Framura e le altre escursioni da fare in bicicletta a Levanto e dintorni le trovate anche su VisitLevanto!

Buona pedalata!

More from Vale Diarioinviaggio
10 cose da fare in Val di Non
Invitata dall’Hotel Miravalle di Còredo (l’accento va sulla o!) in Val di Non,...
Read More
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *