La libertà di viaggiare

Tutte le scelte che facciamo nella nostra vita sono finalizzate a raggiungere un obiettivo: la felicità.

Ognuno ha una propria idea di felicità e diversi modi per raggiungerla, in ogni caso io la felicità me la immagino semplice semplice: con un sorriso grande stampato in faccia, di quelli che gli occhi fanno le zampette di gallina sui lati, ma anche di quelli un po’ sognanti che fanno diventare l’occhio baio e assumere il classico sguardo da ebete (ebbro di contentezza).

Quando ripenso a me stessa con il sorriso (o i sorrisi) in questione si succedono nella mia mente come delle Polaroid tantissime situazioni in cui mi sono trovata nella mia vita, da sola o in compagnia di persone importanti per me, come io che ricevo una mail o un messaggio inaspettato e piacevole, una sorpresa ben riuscita ad una persona importante, il sorriso che mi fa il mio nipotino, Lola che mi chiama con la zampetta perché vuole una carezza, due amici che vivono il loro giorno più bello…

Ma tra tutte, le situazioni che prevalgono sono i fermi immagine della me stessa in viaggio.

Io nell’Alhambra a Granada

alhambra granada

Io che ammiro NY dall’alto del Top of the Rocks

top of the rocks

Io che fuori dal finestrino faccio le onde con la mano mentre sono su qualche strada di un viaggio on the road

Io che raggiungo una vetta dopo una lunga camminata in montagna e mi fermo ad ammirare il panorama intorno a me

vale e lola in montagna

Io stesa sulle scogliere irlandesi che guardo le onde infrangersi sotto

vale irlanda

Io di fronte al grande spettacolo della natura in tutte le sue declinazioni ed in tutte le sue sfaccettature

Viaggiare mi rende felice perché mi fa sentire libera. Totalmente, pienamente, incredibilmente.

Zero pensieri che affollano la testa, zero impegni, zero obblighi. Solo io e l’immenso mondo da scoprire, senza pretese né orari da rispettare, senza dover rendere conto a nessuno. Solo un cuore leggero e tanta voglia di riempirlo di emozioni positive.

Per me il viaggio è libertà e felicità, sia esso vicino o lontano.

Quando ho visto questo video per la nuova campagna “We are, we wear freedom” di Original Marines ho pensato che rispecchiasse appieno quel senso di libertà che sento dentro quando viaggio; inoltre guardando il video è possibile partecipare al concorso che dà l’opportunità di vincere un viaggio negli USA. Tentare non nuoce! 🙂


Presto partirò per un nuovo viaggio, uno tanto atteso, in una destinazione lontana, in un continente in cui non sono mai stata in precedenza. Vi posso solo dire che al pensiero lo stomaco mi si attorciglia, le farfalle volano fortissime e i miei occhi fanno quelle grinzette che adoro: sorrido dalla punta dei capelli a quella delle dita.

Non voglio mai smettere di essere felice, non voglio mai smettere di sognare. Voglio sentirmi libera ancora e ancora e viaggiare finché avrò la forza per farlo.

Tags from the story
More from Vale Diarioinviaggio
4 itinerari insoliti a Venezia per amarla un po’ di più
L’ho già raccontato in altre pagine del blog che anche se per...
Read More
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *