Collaborazioni, Europa, Mondo, Norvegia

Cosa fare ad Ålesund tra art nouveau, natura e buon cibo

tramonti ad alesund

Scesa dall’aereo della SAS la prima cosa che i miei piedi hanno toccato è stato l’asfalto dell’aeroporto di Ålesund. Ho già raccontato come il profumo d’aria frizzante carica di ossigeno mescolato a quello delle salsicce alla griglia mi sia rimasto impresso nella mente, ma non vi ho ancora raccontato le cose belle che ho visto e fatto in questa città nel cuore dei Fiordi.

Cosa fare ad Ålesund

Durante un tour dei Fiordi Norvegesi dopo tutta la natura che ti accompagnerà lungo il viaggio, ti farà sicuramente piacere fermarti in una cittadina un po’ più grande e strutturata dei mini paesini che avrai incrociato lungo la strada fino a quel momento.

Ålesund è contemporaneamente una città interessante valevole di essere esplorata ed un ottimo punto di partenza per escursioni nella natura e nei Fiordi. Per questo ora ti darò qualche spunto interessante su cosa fare ad Ålesund.

Cosa fare ad alesund

Scoprire l’Art Nouveau di Ålesund

Iniziamo con un po’ di cultura: ad Ålesund ci troverai tantissimi elementi architettonici che rimandano all’Art Nouveau. La città nel 1904 è stata colpita da un incendio distruttivo che l’ha praticamente rasa al suolo mettendo in ginocchio l’intera popolazione, subito aiuti sono arrivati dal resto della Norvegia e dell’Europa ed in breve si è proceduto alla ricostruzione secondo gli stili in voga all’epoca, cioè quelli dell?Art Nouveau.

Oggi la città è un susseguirsi di palazzi dai tetti grigi ma dalle facciate variopinte: si pavoneggiano specchiandosi sull’acqua che lambisce le sette isole su cui sorge il centro abitato.

Informazioni sull’architettura di Ålesund e sulla sua storia si possono collezionare all’Art Nouveau Centre (Jugendstilsenteret) situato in uno degli edifici più belli decorati in questo stile della città; si tratta di una vecchia farmacia che al suo interno conserva ancora sugli scaffali vecchi contenitori di erbe e medicinali molto vintage. All’interno del museo si fa un viaggio nel tempo nell’Ålesund del grande incendio attraverso video ed installazioni che raccontano ai visitatori lo svolgimento dei fatti.

art nouveau centre alesund art nouveau centre alesund

Goditi le architetture di inizio Novecento facendo una passeggiata tra le vie della città e nota come il moderno design scandinavo che fa bella mostra di sé nelle vetrine dei negozi e nell’arredamento dei locali vive armonicamente con gli stili di inizio secolo.

Osservare la città dall’alto del Fjellstua Viewpoint

Per rendersi davvero conto di come Ålesund sia splendidamente adagiata su delle isole nel cuore del Mar di Norvegia è necessario elevarsi e cercare un punto di vista privilegiato. Lo si può avere dall’alto del Fjellstua Viewpoint, un punto panoramico sull’Aksla, la montagna che domina la città.

Il Fjellstua si può raggiungere in auto percorrendo la strada, oppure a piedi salendo i 418 scalini che conducono fino alla terrazza panoramica: a me è piaciuto salire a piedi e vedere mano a mano la città allontanarsi sotto i miei occhi.

fjellstua viewpoint

fjellstua viewpoint

Un’escursione avventurosa fino all’Isola di Runde

Come dicevo all’inizio, Ålesund è un ottimo punto di partenza per escursioni nei dintorni in mezzo alla natura in particolare i trekking in estate o sci nelle montagne di Sunnmøre in inverno. C’è un altro modo per scoprire la bellezza di queste isole ed è via mare con escursioni in barca, in gommone o magari in canoa/kayak.

kayak ad alesund

Io ho fatto qualcosa di davvero adrenalinico: un tour su gommone che mi ha fatto toccare alcune isole prima di raggiungere l’Isola di Runde ed il santuario degli uccelli. Qui l’adrenalina ha lasciato spazio allo stupore e alla meraviglia di fronte ad un’intera parete rocciosa colonizzata da innumerevoli uccelli che volavano sopra alla mia testa perdendosi in strati di nebbia, scomparendo e lasciando sentire solo versi ed urla che rimbombavano tra le rocce.

Il tour in questione è il Wildlife Sea Safari nel caso tu voglia replicarlo (è bellissimo e te lo consiglio).

isola di runde alesund isola di runde alesund

Andare a caccia di tramonti

Se visiti Ålesund in estate potrai ammirare il meraviglioso spettacolo del sole che non tramonta (quasi) mai. Giorni che paiono infiniti, tramonti infuocati che non vogliono lasciare spazio alla notte. Io avrei potuto trascorrere ore ed ore davanti a quel tramonto, senza fare niente, solo guardarlo o al massimo fotografarlo, cercando di catturarne le sfumature.

tramonti ad alesund

Goditi i tramonti dell’estate norvegese!

Ad Ålesund puoi sicuramente avere un panorama bellissimo su tutto il paesaggio di mare ed isole dall’alto del Fjellstua Viewpoint. Un altro posto molto bello da cui guardare il tramonto è il porticciolo della città: scendi al molo dove c’è il piccolo faro rosso (che è un albergo, vedi sotto per maggiori informazioni!) e lascia che gli occhi si riempiano di bellezza.

tramonti ad alesund

Visita all’acquario

Io non vado pazza per questo tipo di attrazioni ma mi rendo conto che una famiglia potrebbe essere interessata a portare i piccoli ad ammirare pesci, pinguini e foche o magari a cercare un diversivo per attività da svolgere in città nei giorni di pioggia (anche se, come dicono i norvegesi “Non esistono brutte giornate, solo i vestiti sbagliati”*).

acquario alesund

L’acquario di Ålesund – chiamato in lingua locale Atlanterhavsparken – si trova un po’ fuori città; è formato da una zona al coperto dove ci sono le vasche dei pesci e una all’aperto dove ci sono le vasche di foche e pinguini. Il momento più carino è sicuramente quello in cui il personale dell’acquario nutre gli animali (verificate nel sito gli orari).

simpatica fochetta all'acquario

Gusta la cucina locale

La cucina norvegese mi ha sorpreso, non pensavo che fosse così buona: un misto di tradizione e di ricerca ed innovazione caratterizzavano i piatti che ho avuto il piacere di gustare durante il mio viaggio. In particolare ho un ottimo ricordo di alcuni ristoranti in cui ho mangiato ad Ålesund, soprattutto dell’Invit Espressobar che mi ha conquistato innanzitutto con il suo arredamento moderno e di design, e poi con i piatti dai sapori contrastanti e freschi, a volte un po’ esotici. Una cucina un po’ fusion ed eclettica, che non ignora la tradizione norvegese ma la mixa in maniera sapiente con gusti extranorvegesi.

invit alesund invit alesund

Puoi leggere qualche consiglio in più sui locali dove mangiare ad Ålesund, ma più in generale sulla mia esperienza con la cucina norvegese, nel mio articolo per Volagratis.

Dormire con stile

Te l’ho accennato quando ti ho parlato dei tramonti ad Ålesund che all’ingresso del porticciolo c’è un piccolo faro rosso che sembra troppo piccolo per contenere altro se non il meccanismo di illuminazione e forse un rispostiglio per le scope. Invece.

Invece all’interno di quel piccolo faro rosso c’è una camera di charme, due piani piccoli abbastanza per due persone che vogliono stare vicine vicine e trovare un alloggio romantico in riva al Mar di Norvegia. Al piano di sotto c’è il bagno (neanche tanto piccolo) con tutto ciò che serve, le scalette che seguono la forma arrotondata del faro salgono al piano superiore dove c’è un letto matrimoniale adagiato alla parete e una finestrella da cui ammirare il mare in tempesta o i tramonti magnifici di cui ti parlavo poco fa.

dormire in un faro a alesund dormire in un faro a alesund

Ovviamente trattandosi di un alloggio unico che realizza quello che è il sogno di molti (cioè di dormire in un faro) la camera non è per nulla economica. Ma se vuoi fare una sorpresa alla tua lei o al tuo lui una o due notti in questo nido può essere una buona idea (ecco il sito dell’hotel che affitta il faro per maggiori informazioni).

Se invece sei più legato alle “necessità del budget” a pochi passi c’è lo Scandic Hotel Ålesund, io ho dormito lì. Anche le camere di questo albergo si affacciano sul porto, sono semplici ma dotate di tutti i servizi (comprese le tende spesse che ti saranno utili se vorrai ripararti dalla luce del sole notturno e fare sogni d’oro). Al mattino la colazione è ricchissima e ci puoi trovare sia le classiche marmellate e i dolci ma anche il geitost, un formaggio di capra che ricorda nel gusto e nell’aspetto il caramello e il salmone: se vuoi puoi anche chiedere al personale di prepararti il pranzo al sacco!

Continua il viaggio nei Fiordi Norvegesi a Bergen 

*Dal libro “Dalla A alla Å – Norvegia: istruzioni per l’uso” Camilla Bonetti